Certificazioni

Un CFO chiede al suo CEO:
“Cosa potrebbe succedere se dovessimo investire sullo sviluppo delle nostre Persone e queste poi ci lasciassero?”
Il CEO risponde:
“Cosa potrebbe succedere se non investissimo e queste, poi, rimanessero con noi?”

Percorsi di certificazione

La natura e il mondo che ci circonda dimostrano che l’evoluzione e la crescita portano ad un miglioramento costante. Darwin fu il primo a parlare di evoluzione della specie per un concetto di sopravvivenza, basandosi sullo studio di eventi passati.
Molti teorici oggi analizzano i dati e trasmettono il concetto di “action learning” secondo il cui fondatore Reg Revans, insegna che “per sopravvivere, la proporzione di apprendimento di qualsiasi organismo deve essere pari o più della proporzione di cambiamento del suo ambiente“, pertanto “la gestione efficace delle risorse umane è un processo di individuazione delle competenze individuali che influenza in maniera significativa il grado del successo dell’impresa sul mercato, nel quale la mission e la vision si riflettono e si riconoscono, anche nella cultura d’impresa, cioè nell’insieme di norme e valori riconosciuti ed adottati da ogni componente del gruppo“.

Ecco perché M.IT e Mitlab credono molto nella crescita. Mitlab ne è la più chiara manifestazione.
Mitlab, la nuova business unit dedicata all’innovazione, lo vuole fare con persone certificate e di valore.

Oggi, Manuel Migliazza, uno dei nostri ragazzi con esperienze internazionali tra USA e Singapore e con oltre un anno di studi su un nostro progetto di ricerca (Actor-critic Deep-Q recurrent networks per la previsione di sequenze temporali), evolve e si certifica per poter garantire ai nostri clienti standard qualitativi più elevati e competenze sempre più solide.

Approfittiamo di questo articolo per ufficializzare con estremo piacere e soddisfazione il supporto di Stefano Rocco come nostro technical advisor.

Stefano si è laureato in Informatica al National College of Ireland di Dublino. In seguito ha lavorato per oltre vent’anni nel settore informatico sia come imprenditore che come consulente di piccole, medie e grandi multinazionali.

Nella sua carriera ha vissuto e operato per molti anni all’estero, principalmente a Dublino, Zurigo e recentemente a Dubai. Ha maturato una forte competenza nel mondo digitale ed in particolare ha approfondito le tecnologie legate al mondo delle Reactive applications, Big data, Intelligenza artificiale e Internet of Things.
Un punto di riferimento internazionale in ambito new technologies.